Le iscrizioni a questo evento sono chiuse


Titolo:ANTIMICROBICO-RESISTENZA -Prevenzione delle Infezioni correlate all’assistenza (ICA) per la sicurezza del paziente
Codice Ministeriale:33-218429 Codice Interno:33-218429

Date

Data Inizio:30/09/2019
Data Fine:31/12/2019

Descrizione

Le infezioni correlate all’assistenza (ICA) rappresentano un importante problema di salute pubblica in quanto si verificano con elevata frequenza e con alti tassi di morbilità e mortalità. I tipi più comuni includono le infezioni del sito chirurgico, le infezioni delle vie urinarie, le batteriemie e le infezioni del tratto respiratorio inferiore. I tassi di infezione sono più alti tra i pazienti con aumento intrinseco della suscettibilità correlato all’età ovvero a causa della comorbilità o procedure medico-chirurgiche che compromettono l’efficienza del sistema immunitario del paziente. Così come descritto anche nel Piano Nazionale di Contrasto dell’Antimicrobico-Resistenza (PNCAR) 2017-2020, un altro aspetto rilevante collegato alle ICA è la resistenza agli antimicrobici, fenomeno per il quale un microrganismo risulta resistente all'attività di un farmaco antimicrobico, originariamente efficace per il trattamento di infezioni da esso causate. Le conseguenze dirette delle ICA possono essere gravi, tali da determinare aumento della mortalità, ricoveri prolungati e aumento dei costi. L’istituto Oncologico del Veneto coerentemente con le indicazioni regionali ha acquisito presso la sede di Castelfranco Veneto attività e funzioni di alcune UUOO dall’AULSS 2 (urologia, gastroenterologia, brest unit, oncologia, gruppo operatorio, terapia intensiva, ecc), inoltre ha attivato alcune UUOO come la Chirurgia dell’esofago e vie digestive e la endocrinochirurgia. Alla luce di queste nuove attività si rende necessario uniformare e standardizzare i comportamenti clinici ed assistenziali rispetto alla profilassi antibiotica ovvero il ricorso alla somministrazione di un agente antibiotico per un tempo molto breve, collocato temporalmente appena prima dell’inizio dell’intervento chirurgico. Comprovata l’efficacia di questi farmaci nella maggior parte delle pratiche medico-chirurgiche, è ugualmente importante il loro corretto utilizzo. Infatti molteplici studi hanno dimostrato che un’indiscriminata chemio-antibiotico profilassi delle infezioni post-operatorie si dimostra inutile e in alcuni casi dannosa. Considerata la premessa sopra esposta si rende necessario un corso di formazione sul campo allo scopo di acquisire conoscenze rispetto alla realtà -mutata con l’arrivo di nuove UUOO e quindi tipologie di pazienti- , apprendere i microorganismi prevalenti e incidenti che affliggono i pazienti che accedono all’Istituto, conoscere le evidenze scientifiche più recenti rispetto alle infezioni correlate all’assistenza e tradurle in procedure e istruzioni operative che dettano modalità operative e responsabilità a cui ogni operatore dovrà attenersi. Durante il percorso formativo sono previsti 12 coordinatori di gruppo di lavoro, di studio o di miglioramento in qualità che faranno attività per un impegno orario di 4 ore. I nominativi dei coordinatori sono riportati di seguito: Dott.ssa Vecchiato Antonella, Dott. Simone Mocellin, Dott.ssa Saveria Tropea, Dott. Raffaello Grigoletto, Dott.ssa Mariacristina Toffanin, Dott.ssa Rita Alfieri, Dott. Antonio Sommariva, Dott. Mario Gruppo, Dott. Boris Franzato, Dott. Antonio Toniato, Dott. Luca De Zorzi, Dott. Stefano Realdon

Informazioni Generali

LuogoPADOVA
Dettagli luogo:Istituto Oncologico Veneto IRCCS, Via Gattamelata 64, Padova
Crediti:39.0
Quota:€ 0.0
Totale Ore:30
Tipo Formazione:Formazione sul campo
Tipo Evento:Regionale
Obiettivo Formativo:Tematiche speciali del ssn e ssr ed a carattere urgente e/o straordinario individuate della commissionale nazionale per la formazione continua e dalle regioni/province autonome per far fronte a specifiche emergenze sanitarie con acquisizione di nozioni di
Numero Partecipanti:70

Professioni e Discipline interessate

Terapista occupazionale: Terapista occupazionale
Assistente sanitario: Assistente sanitario
Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro: Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro
Medico chirurgo: Malattie dell'apparato respiratorio , Malattie infettive , Geriatria , Malattie metaboliche e diabetologia , Medicina interna , Medicina termale , Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza , Medicina fisica e riabilitazione , Cardiologia , Dermatologia e venereologia , Allergologia ed immunologia clinica , Angiologia , Gastroenterologia , Genetica medica , Ematologia , Endocrinologia , Reumatologia , Radioterapia , Psichiatria , Chirurgia pediatrica , Chirurgia maxillo-facciale , Chirurgia generale , Cardiochirurgia , Neonatologia , Nefrologia , Medicina dello sport , Medicina aeronautica e spaziale , Pediatria , Oncologia , Neuropsichiatria infantile , Neurologia , Farmacologia e tossicologia clinica , Laboratorio di genetica medica , Medicina trasfusionale , Medicina legale , Urologia , Anatomia patologica , Anestesia e rianimazione , Biochimica clinica , Neurochirurgia , Oftalmologia , Ortopedia e traumatologia , Otorinolaringoiatria , Chirurgia plastica e ricostruttiva , Chirurgia toracica , Chirurgia vascolare , Ginecologia e ostetricia , Medicina generale (Medici di famiglia) , Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro , Pediatria (Pediatri di libera scelta) , Continuità  assistenziale , Radiodiagnostica , Patologia clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia) , Igiene degli alimenti e della nutrizione , Igiene, epidemiologia e sanità  pubblica , Microbiologia e virologia , Medicina nucleare , Neuroradiologia , Neurofisiopatologia , Scienza dell'alimentazione e dietetica , Organizzazione dei servizi sanitari di base , Direzione medica di presidio ospedaliero , Medicine alternative , Psicoterapia , Audiologia e foniatria , Privo di specializzazione , Cure palliative , Epidemiologia , Medicina di comunità , Medicina subacquea e iperbarica
Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare: Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
Dietista: Dietista
Terapista della neuro e psicomotricità  dell'età evolutiva: Terapista della neuro e psicomotricita' dell'eta' evolutiva
Logopedista: Logopedista
Tecnico di neurofisiopatologia: Tecnico di neurofisiopatologia
Ortottista/Assistente di oftalmologia: Ortottista/assistente di oftamologia
Tecnico educazione e riabilitazione psichiatrica e psicosociale: Tecnico della riabilitazione psichiatrica
Educatore professionale: Educatore professionale
Ostetrica/o: Ostetrica/o
Psicologo: Psicologia , Psicoterapia
Odontoiatra: Odontoiatria
Tecnico sanitario di radiologia medica: Tecnico sanitario di radiologia medica
Biologo: Biologo
Fisioterapista: Fisioterapista
Tecnico audiometrista: Tecnico audiometrista
Farmacista: Farmacia ospedaliera , Farmacia territoriale
Tecnico ortopedico: Tecnico ortopedico
Podologo: Podologo
Igienista dentale: Igenista dentale
Tecnico audioprotesista: Tecnico audioprotesista
Infermiere: Infermiere
Veterinario: Sanità animale , Igiene prod., trasf., commercial., conserv. e tras. Alimenti di origine animale e derivati , Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche
Chimico: Chimica analitica
Tecnico sanitario laboratorio biomedico: Tecnico sanitario laboratorio biomedico
Infermiere pediatrico: Infermiere pediatrico
Fisico: Fisica sanitaria

ATTENZIONE: COMUNICAZIONE RISERVATA A CHI HA RICEVUTO UNA SPONSORIZZAZIONE PER PARTECIPARE A QUESTO CORSO

Ogni professionista sanitario reclutato direttamente dagli Sponsor - all'atto della partecipazione all'evento formativo - deve consegnare una copia dell'invito o una dichiarazione sottoscritta attestante l'invito, con firma autografa e leggibile unitamente ai propri dati anagrafici (codice fiscale, nome, cognome, libero professionista/convenzionato/dipendente, professione, disciplina, nome Sponsor).


Al fine di ottemperare alle attuali disposizioni, il partecipante dovrà compilare l'autocertificazione (Per scaricare l'autocertificazione Clicca qui ) nella quale attesterà di non aver raggiunto il limite massimo di 1/3 dei crediti formativi (50 crediti) ricondotti al trienno di riferimento acquisibili mediante reclutamento diretto dello Sponsor. Al momento dell'iscrizione, tale dichiarazione dovrà essere inviata via e-mail al seguente indirizzo: formazione@iov.veneto.it

Per scaricare l'autocertificazione Clicca qui