Le iscrizioni a questo evento sono chiuse


Titolo:IL RUP E DEC NEL NUOVO QUADRO NORMATIVO IN MATERIA DI APPALTI
Codice Ministeriale:NO_ECM Codice Interno:RUP

Date

Data Inizio:13/05/2019
Data Fine:14/05/2019

Descrizione

L’entrata in vigore del Codice dei Contratti pubblici (artt. 31 e 38 del D.Lgs. 50/2016) modifica significativamente il ruolo e le competenze del Responsabile Unico del Procedimento. L’aggiornamento delle Linee Guida Anac n. 3/2016 a seguito delle modifiche introdotte dal decreto correttivo (d.lgs. n. 56/2017) rafforza ancor più quanto previsto dal comma 9 dell’articolo 31 del codice, che impone alle amministrazioni di sviluppare percorsi formativi per tutti i soggetti in possesso dei requisiti per svolgere il ruolo di responsabile di procedimento. Sono stati compiutamente definiti gli elementi di qualificazione professionale, il ruolo, i compiti e gli ambiti di intervento specifici del Rup, evidenziando i rapporti esistenti tra questo e il Direttore dell’Esecuzione del Contratto. Il nuovo Codice dei Contratti pubblici e le successive linee guida approvate con Decreto MIT n. 49 del 2018, ha disciplinato compiutamente anche la figura del Direttore dell’Esecuzione del contratto, definendone il ruolo e i compiti rispetto al Rup. Relativamente al ruolo del DEC il corso si propone di far aumentare la consapevolezza dell’importanza di tale ruolo nell’esecuzione del contratto e delle relazioni necessarie con le altre figure aziendali che concorrono all’esecuzione contrattuale, in modo particolare il Rup. Alla luce di quanto sin qui evidenziato, e stante la complementarietà dei due ruoli e dei rispettivi compiti nell’ambito di ciascun appalto, il corso tratta congiuntamente di entrambi. Nella prima giornata verrà illustrato il quadro normativo e spiegato quando, come e perché sono nominati il Rup e il Dec. Nella seconda giornata, di impianto maggiormente operativo, verrà rappresentata la panoramica degli approcci possibili correlati alla gestione dei contratti di appalto, nonchè alle tecniche e agli strumenti disponibili per l’attività di controllo degli stessi, anche mediante dimostrazioni di casi pratici e di modulistica predisposta ad hoc

Informazioni Generali

LuogoPADOVA
Dettagli luogo:AULA MAGNA
Crediti:0.0
Quota:€ 0.0
Totale Ore:12
Tipo Formazione:Formazione sul campo
Tipo Evento:No Ecm
Obiettivo Formativo:Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell'evidence based practice (ebm - ebn - ebp)
Numero Partecipanti:40

Documenti

ATTENZIONE: COMUNICAZIONE RISERVATA A CHI HA RICEVUTO UNA SPONSORIZZAZIONE PER PARTECIPARE A QUESTO CORSO

Ogni professionista sanitario reclutato direttamente dagli Sponsor - all'atto della partecipazione all'evento formativo - deve consegnare una copia dell'invito o una dichiarazione sottoscritta attestante l'invito, con firma autografa e leggibile unitamente ai propri dati anagrafici (codice fiscale, nome, cognome, libero professionista/convenzionato/dipendente, professione, disciplina, nome Sponsor).


Al fine di ottemperare alle attuali disposizioni, il partecipante dovrà compilare l'autocertificazione (Per scaricare l'autocertificazione Clicca qui ) nella quale attesterà di non aver raggiunto il limite massimo di 1/3 dei crediti formativi (50 crediti) ricondotti al trienno di riferimento acquisibili mediante reclutamento diretto dello Sponsor. Al momento dell'iscrizione, tale dichiarazione dovrà essere inviata via e-mail al seguente indirizzo: formazione@iov.veneto.it

Per scaricare l'autocertificazione Clicca qui