Le iscrizioni a questo evento sono chiuse


Titolo:LA GESTIONE DEL RISCHIO BIOLOGICO E DEL RISCHIO INFETTIVO AZIONI INTEGRATE PER LA SICUREZZA DELL’OPERATORE E DEL PAZIENTE
Codice Ministeriale:33-24794 Codice Interno:33-24794

Date

Data Inizio:2017-09-11 00:00:00.0
Data Fine:2017-12-31 00:00:00.0

Descrizione

L’evoluzione normativa relativa alla tutela e alla sicurezza degli ambienti di lavoro e della sicurezza degli operatori spinge ad un continuo aggiornamento del personale che opera in ambito sanitario. Basti pensare a quanto previsto dal D.Lgs 81/2008 e dai sistemi di accreditamento regionali che prevedono che tutte le strutture pubbliche e private che erogano servizi socio-sanitari devono dimostrare di possedere determinati requisiti strutturali, tecnologici, impiantistici e organizzativi. E tra questi particolare attenzione è posta agli aspetti riguardanti la sicurezza e il rischio biologico. Il corso offre gli strumenti necessari per gestire il rischio biologico, ogni operatore deve sapere che l’obiettivo delle misure di prevenzione-protezione è quello di proteggere i pazienti, oltre che se stessi è anche noto che la prevenzione della maggior parte delle infezioni acquisibili in ospedale non richiedono sistemi complicati e raffinati, ma solo l’osservanza di semplici norme comportamentali tra cui, quella che si è dimostrata molto efficace quale, l’igiene delle mani, l’uso dei DPI, ecc. Le infezioni correlate all’assistenza costituiscono un rilevante problema di sanità pubblica ancora oggi, poiché incidono pesantemente nel determinare un aumento della morbilità e mortalità dei pazienti. Nell’ambito delle iniziative orientate all’adozione di politiche ed azioni strategiche volte alla prevenzione e controllo delle Infezioni Correlate all’assistenza, in coerenza con i programmi nazionali e regionali di sorveglianza/controllo al riguardo, è in programma la realizzazione di uno Studio di Prevalenza delle Infezioni Correlate all’Assistenza e all’uso degli Antibiotici aderendo ai criteri Studio di Prevalenza Europeo (ECDC), promosso dal Servizio Epidemiologico Regionale (SER) e rivolto alle Aziende ULSS della Regione. L’indagine si propone come obiettivo di stimare l’incidenza delle Infezioni Correlate all’Assistenza e dell’uso di antibiotici, attraverso, la rilevazione di dati paziente, delle infezioni (sito, microrganismi coinvolti inclusi i markers di resistenza antibiotica) e della terapia antibiotica prescritta (composti, indicazioni d’uso) al fine di fornire uno strumento standardizzato per definire obiettivi di miglioramento. L’esigenza di acquisire dati sulle Infezioni Correlate all’Assistenza presso lo IOV è anche in linea con i requisiti di qualificazione indicati dall’Accreditamento Istituzionale (L.R. 22/2002) e dal percorso di accreditamento all’eccellenza degli IRCSS oncologici italiani. Attraverso la formazione si otterrà: l’attenzione al problema, l’aumento delle competenze per attuare la sorveglianza delle Infezioni Correlate all’Assistenza e la capacità da parte dei partecipanti di rilevare correttamente e con rigore metodologico i dati necessari all’indagine di prevalenza. 1. Saper riferire rischi connessi al contagio con liquidi biologici e attraverso quali strategie prevenire il rischio ed eventuali comportamenti da adottare in caso di contaminazione. 2. Consultare la cartella informatizzata del paziente per la rilevazione di dati-paziente, delle infezioni (sito, microrganismi coinvolti) e della profilassi antibiotica prescritta (composti, dosaggio, via di somministrazione, timing) 3. Conoscere e descrivere indicatori di struttura e di processo per la prevenzione delle infezioni correlate all’assistenza 4. Descrivere i principali agenti eziologici responsabili delle infezioni correlate all’assistenza ed il loro profilo di resistenza 5. Quantificare la profilassi preoperatoria e identificare possibili aree di utilizzo non appropriato Il progetto di formazione prevede partendo dall’analisi e comprensione delle ICA e delle specifiche dei vari setting assistenziali la realizzazione di strumenti e l’adozione di opportune metodiche per il monitoraggio dei casi incidenti delle ICA.

Informazioni Generali

LuogoPADOVA
Dettagli luogo:Via Gattamelata 64 IOV Istituto Oncologico Veneto
Crediti:15.0
Quota:€ 0.0
Totale Ore:30
Tipo Formazione:Formazione sul campo
Tipo Evento:Regionale
Obiettivo Formativo:Sicurezza negli ambienti e nei luoghi di lavoro e/o patologie correlate
Numero Partecipanti:77

Professioni e Discipline interessate

Medico chirurgo: Radiodiagnostica , Igiene, epidemiologia e sanità  pubblica , Igiene degli alimenti e della nutrizione , Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro , Medicina generale (Medici di famiglia) , Continuità  assistenziale , Pediatria (Pediatri di libera scelta) , Organizzazione dei servizi sanitari di base , Direzione medica di presidio ospedaliero , Scienza dell'alimentazione e dietetica , Privo di specializzazione , Psicoterapia , Audiologia e foniatria , Medicine alternative , Medicina di comunità , Epidemiologia , Cure palliative , Medicina dello sport , Nefrologia , Neonatologia , Neurologia , Medicina fisica e riabilitazione , Medicina interna , Medicina termale , Medicina aeronautica e spaziale , Malattie metaboliche e diabetologia , Malattie dell'apparato respiratorio , Malattie infettive , Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza , Endocrinologia , Gastroenterologia , Genetica medica , Geriatria , Cardiologia , Angiologia , Ematologia , Dermatologia e venereologia , Allergologia ed immunologia clinica , Neuroradiologia , Patologia clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia) , Microbiologia e virologia , Neurofisiopatologia , Medicina legale , Medicina nucleare , Laboratorio di genetica medica , Medicina trasfusionale , Biochimica clinica , Farmacologia e tossicologia clinica , Anatomia patologica , Anestesia e rianimazione , Otorinolaringoiatria , Urologia , Oftalmologia , Ortopedia e traumatologia , Neurochirurgia , Ginecologia e ostetricia , Chirurgia vascolare , Chirurgia toracica , Chirurgia plastica e ricostruttiva , Chirurgia pediatrica , Chirurgia maxillo-facciale , Chirurgia generale , Cardiochirurgia , Reumatologia , Radioterapia , Psichiatria , Pediatria , Oncologia , Neuropsichiatria infantile
Infermiere pediatrico: Infermiere pediatrico
Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro: Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro
Infermiere: Infermiere
Tecnico educazione e riabilitazione psichiatrica e psicosociale: Tecnico della riabilitazione psichiatrica
Fisico: Fisica sanitaria
Odontoiatra: Odontoiatria
Terapista occupazionale: Terapista occupazionale
Ortottista/Assistente di oftalmologia: Ortottista/assistente di oftamologia
Farmacista: Farmacia territoriale , Farmacia ospedaliera
Tecnico audioprotesista: Tecnico audioprotesista
Dietista: Dietista
Tecnico sanitario laboratorio biomedico: Tecnico sanitario laboratorio biomedico
Veterinario: Igiene prod., trasf., commercial., conserv. e tras. Alimenti di origine animale e derivati , Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche , Sanità animale
Assistente sanitario: Assistente sanitario
Terapista della neuro e psicomotricità  dell'età evolutiva: Terapista della neuro e psicomotricita' dell'eta' evolutiva
Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare: Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
Logopedista: Logopedista
Psicologo: Psicologia , Psicoterapia
Fisioterapista: Fisioterapista
Tecnico ortopedico: Tecnico ortopedico
Tecnico audiometrista: Tecnico audiometrista
Educatore professionale: Educatore professionale
Tecnico sanitario di radiologia medica: Tecnico sanitario di radiologia medica
Ostetrica/o: Ostetrica/o
Chimico: Chimica analitica
Igienista dentale: Igenista dentale
Biologo: Biologo
Tecnico di neurofisiopatologia: Tecnico di neurofisiopatologia
Podologo: Podologo